Magistratura Ordinaria – febbraio – giugno 2024

live, online, streaming

Il corso di preparazione al concorso per magistrato ordinario si svolgerà da febbraio a giugno 2024 e prevede 20 lezioni e 19 prove scritte.
Le lezioni (in diritto civile, diritto penale e diritto amministrativo) affrontano in maniera trasversale e avvolgente molteplici questioni controversie nel dibattito dottrinale e giurisprudenziale, partendo dai principi tradizionali e stimolando lo studente al ragionamento e alla autonoma capacità di risoluzione delle questioni problematiche attraverso la sola interpretazione del dato normativo.

La mission della Scuola è insegnare la metodologia del ragionamento applicato, consentendo al candidato di risolvere complesse questioni giuridiche attraverso la mera lettura del dato normativo.
Per raggiungere tale obiettivo sono programmate ogni settimana prove scritte in sede (oppure on line) da redigere attraverso l’utilizzo dei codici non commentati rispettando rigorosamente le regole concorsuali.

Per ogni prova scritta sostenuta è prevista la correzione personalizzata dell’elaborato.
Per ogni lezione e prova scritta verrà fornito uno schema di compito (in cui verrà indicato il corretto svolgimento della traccia assegnata) e una dispensa contenente le pronunce giurisprudenziali più rilevanti citate a lezione.
Ogni settimana verrà pubblicato il miglior tema della settimana.
Solo per le lezioni tenute dai giudici amministrativi le iscrizioni saranno ammesse in base alla priorità delle iscrizioni. Raggiunto il limite imposto verrà dato avviso sulla piattaforma e creata una lista di attesa.
Le lezioni di diritto penale, tenute dal prof Della Monica, sono invece liberamente accessibili.

Nel medesimo giorno si svolge la redazione del tema (dalle ore 8,30 alle ore 14,30) e a seguire la lezione (dalle ore 14,30 alle ore 19,00). Il primo e l’ultimo giorno di corso è prevista solo la lezione.

Per ogni tema redatto è prevista la correzione personale dell’elaborato entro 10 giorni dalla consegna dell’elaborato medesimo, con l’indicazione dello schema corretto di svolgimento del tema contenente i passaggi logici fondamentali per lo svolgimento corretto della prova. A corredo delle lezioni e dello schema di svolgimento corretto del compito è prevista anche una dispensa giurisprudenziale contenente le sentenze più rilevanti citate durante la lezione e fondamentali per il corretto svolgimento del compito.
Le modalità di svolgimento delle prove potrebbero subire dei cambiamenti a seconda delle modalità di svolgimento dei futuri concorsi in magistratura. Il corso prevede, all’interno delle stesse lezioni, due livelli di preparazione differenti essendo rivolto sia a chi è alle prime armi che a chi è in uno stato più avanzato. Anche le tracce assegnate vengono distribuite in base ai due diversi livelli di difficoltà.

Diritto penale: Prof. Giuseppe Della Monica

L’iscrizione al corso comporta l’accettazione di tutte le regole della Scuola.
Non è previsto il recesso anticipato dal corso.
E’ assolutamente vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni e delle credenziali per accedere alle stesse. Le violazioni accertate saranno perseguite a norma di legge art. 171-ter legge n. 633/1941 e determineranno l’interruzione immediata del servizio senza alcun preavviso.

Il costo del corso (febbraio-giugno 2024) è di € 1.600,00 i.i.
E’ possibile rateizzare i pagamento previa intesa con la Segreteria.
Il modulo bimestrale sarà attivato solo in caso di ulteriore disponibilità dei posti.
Per gli studenti i cui nuclei familiari abbiano i requisiti reddituali per l’esenzione totale dal pagamento dalle tasse universitarie, il costo del corso è ridotto di un terzo previa esibizione della documentazione necessaria e previa disponibilità dei posti riservati.

Il programma è in corso di definizione.

FEBBRAIO 2024 – 8 – 15 – 22 – 29

MARZO 2024 – 7 – 14 – 21 – 28