Referendario T.a.r.

live, online, streaming

La Scuola di Magistratura Iurisprudentia, in virtù dell’esperienza acquisita nella formazione dei futuri magistrati, istituisce un corso Intensivo mirato al rafforzamento della preparazione di coloro che si accingono a partecipare al concorso a 53 posti di Referendario T.a.r pubblicato sulla G.U n. 56 del 15 luglio 2022.

Il corso ha un taglio essenzialmente pratico.

Le lezioni (in diritto civile, diritto amministrativo, diritto tributario e processuale amministrativo) affrontano in maniera trasversale e avvolgente molteplici questioni controversie nel dibattito dottrinare e giurisprudenziale, partendo dai principi tradizionali e stimolando lo studente al ragionamento e alla autonoma capacità di risoluzione delle questioni problematiche attraverso la sola interpretazione del dato normativo.

Il corso comprende, ogni mese, tre prove scritte e tre lezioni sulle materie di interesse (in diritto civile, diritto amministrativo, diritto tributario e processuale amministrativo), per un totale di 20 prove scritte e 22 lezioni. Il primo e ultimo giorno di corso si tiene esclusivamente la lezione.

Per ogni lezione verrà fornito uno schema di compito (in cui verrà indicato il corretto svolgimento della traccia assegnata), una scheda di autovalutazione, che il candidato dovrà compilare, e una dispensa contenente le pronunce giurisprudenziali più rilevanti citate a lezione.

In conseguenza dell’eventuale fissazione delle prove scritte del concorso per referendario T.a.r., la struttura del corso potrà subire delle variazioni con la possibile attivazione di un corso intensivo.

Le lezioni di diritto civile e di diritto amministrativo coincidono con quelle tenute nell’ambito del corso di magistratura ordinaria.

Le lezioni di diritto tributario e di scienze delle finanze coincidono con quelle tenute per i corsi di Magistrato tributario e Referendario Corte dei Conti

E’, tuttavia, prevista un’integrazione delle lezioni di diritto civile e amministrativo esclusivamente per il concorso per referendario T.a.r.  

Coordinatore: Maurizio Santise
Area di diritto civile: Cons. Maurizio Santise
Area di diritto amministrativo: Cons. Maurizio Santise
Area Tributaria: Prof.ssa Clelia Buccico, Prof. Roberto Maglio, Prof. Pasquale Pistone
Per la prova pratica: Cons. Maurizio Santise, Cons. Domenico De Falco, Cons. Paolo Nasini, Cons. Gianmario Palliggiano.  

Si ricorda che è assolutamente vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni e delle credenziali per accedere alle stesse. Le violazioni accertate saranno perseguite a norma di legge art. 171-ter legge n. 633/1941 e determineranno l’interruzione immediata del servizio senza alcun preavviso

Intero corso: € 2.000.00 i.i. (rateizzabile in due tranche).

Per coloro che sono iscritti al corso di referendario Corte dei Conti, l’integrazione del modulo corso referendario T.a.r. è di € 1.000,00 i.i.

E’ possibile partecipare ad una lezione di prova gratuita previa prenotazione inviando una mail a info@iurisprudentia.it.

Il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

IL DIRITTO S.R.L.
IBAN n. IT25 L030 3203 4000 1000 0163 935 con causale: NOME E COGNOME DEL CORSISTA – CODICE FISCALE – CORSO REFERENDARIO T.a.r. 2022/2023

In alternativa, il pagamento potrà essere effettuato presso la sede di Napoli previo appuntamento telefonico o inviando una email a info@iurisprudentia.it.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Per iscriversi al corso è necessario perfezionare il pagamento e compilare la pagina “iscriviti” disponibile sul sito.

E’ sempre necessaria l’indicazione del corso scelto (live o on line).

E’ sempre necessario ricevere la mail di conferma iscrizione.

L’iscrizione dovrà essere perfezionata, comunque, non oltre il primo giorno di corso, effettuando il pagamento secondo le modalità sopra indicate.

Il programma è in corso di definizione.

In aggiornamento

Ottobre
Mercoledì 26 giornata di presentazione e prima lezione in diritto civile, amministrativo e contabile

Novembre
Giovedì 3 – diritto costituzionale e diritto amministrativo
Giovedì 10 – diritto civile e/o commerciale
Lunedì 14 – diritto tributario

Giovedì 24 – diritto civile e/o commerciale

Dicembre
Giovedì 1 – amministrativo
Martedì 6 – tributario
Giovedì 15 – civile

Mercoledì 21 – Diritto Processuale Amministrativo

 

Gennaio
Giovedì 12 – diritto amministrativo
Giovedì 19 – civile
Martedì 24 – amministrativo prova pratica

Febbraio
Giovedì 2 – diritto amministrativo
Lunedì 6 – diritto tributario
Giovedì 23 – diritto civile
Martedì 28 – amministrativo prova pratica

Marzo
Giovedì 2 – civile
Lunedì 6 – diritto tributario
Giovedì 16 – diritto amministrativo
Martedì 21 – diritto amministrativo prova pratica
Giovedì 30 – diritto civile

Aprile
Lunedì 3 – diritto tributario
Giovedì 6 – amministrativo
Giovedì 13 – civile
Mercoledì 26 – prova pratica